Mind the Gum – Come evitare l’abbiocco

Dopo pranzo, soprattutto in certe giornate quando ci si mettono pure pioggia e freddo, sarebbe utile sapere come evitare l’abbiocco.

Evitare l’abbiocco post pranzo: come fare?

La sonnolenza post-prandiale è una sensazione di stanchezza che di solito segue i pasti, in particolare il pranzo, ed è molto diffusa. Certo, non aiuta affatto quando si deve studiare o lavorare, rendendo più difficile la ripresa dopo la pausa. Allora, come combattere l’abbiocco post pranzo? Tieni in tasca o porta sempre con te l’integratore contro la stanchezza mentale Mind The Gum e segui i consigli per tenere a bada la sonnolenza post prandiale. 

Come evitare l’abbiocco post pranzo

Occhio a zuccheri e grassi 

Spesso si arriva a pranzo con una gran fame, a maggior ragione se non si è fatta la colazione. Cerca sempre di mangiare qualcosa al mattino o almeno di fare uno spuntino a metà mattinata. Per evitare l’abbiocco post pranzo evita di abbuffarti e di mangiare piatti troppo elaborati e complessi. Occhio a zuccheri, carboidrati e grassi che rallentano e affaticano la digestione. Sono proprio quei nutrienti i responsabili della sensazione di sonnolenza post-prandiale a causa del loro elevato contenuto glicemico. Mangia quantità moderate e preferisci cereali integrali, proteine, verdure e frutta fresche e di stagione, ricche di fibre e magnesio. Ricordati, inoltre, di bere almeno un paio di litri al giorno, con qualche bicchiere di acqua prima dei pasti: così aiuterai il tuo corpo a rigenerarsi e il cervello a ossigenarsi. 

Fare un sonnellino e una passeggiata 

Ricordati di far cambiare l’aria più volte al giorno nel posto dove lavori. E se puoi, prima di rimetterti a studiare o a lavorare, subito dopo pranzo fai una breve camminata di una decina di minuti per sgranchirti le gambe: servirà a combattere l’abbiocco post prandiale. Per chi può, l’ideale sarebbe ricaricare le pile concedendosi un breve sonnellino da cinque-dieci minuti. Se si è in un luogo pubblico, nel caso fosse possibile ci si può mettere in un posticino isolato e chiudere gli occhi per qualche minuto. Serve a scaricare le tensioni e a riprendere il giusto sprint in fretta. Per accorciare i tempi mastica un chewing gum funzionale. Mind the Gum e l’abbiocco: basta un confetto per far sparire in fretta la sonnolenza. 

Mastica un confetto Mind the Gum 

In ogni confetto di gomma da masticare Mind the Gum è contenuto quello che serve per combattere la stanchezza mentale. Oltre a capire come combattere l’abbiocco con Mind the Gum, questo prodotto ti aiuterà anche a recuperare la concentrazione. La sua formula bilanciata è stata ideata appositamente per aiutarti a ritrovare energie mentali e a migliorare le tue performance psicofisiche, vincendo il senso di stanchezza e annebbiamento. La formulazione prevede la giusta quantità di caffeina, teanina, vitamine e mirtillo nero. Gli effetti di questi componenti naturali sono bilanciati ed equilibrati dalle vitamine del gruppo B e D per aiutarti a tornare ancora più attivo e concentrato. Ordinalo subito on-line! Acquistalo sullo store dedicato. 

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu