Confusione mentale ansia problemi memoria e concentrazione – Mind the Gum

Confusione mentale, ansia, problemi memoria e concentrazione: quali sono le cause e i possibili rimedi

Gli inglesi parlano di “foggy mind” o “brain fog” (“mente annebbiata”) per indicare un declino cognitivo lieve che può comprendere confusione mentale, ansia, problemi di memoria e concentrazione. Quando si è molto stressati si cade in disorientamento, difficoltà a rimanere concentrati e a prestare attenzione, vuoti di memoria a breve termine, nelle attività della vita quotidiana. In preda all’angoscia spesso vediamo compromesse le nostre funzioni cognitive. Ne derivano stati di confusione mentale ansia problemi memoria e concentrazione. A tutto ciò si possono associare disturbi sensoriali (offuscamento visivo, ronzio nelle orecchie, capogiri e mal di testa), irritabilità, tensione nervosa e muscolare, insonnia.

Angoscia e confusione mentale: che relazione c’è

Durante momenti particolarmente concitati e frenetici di forte stress può essere capitato a chiunque di pensare di essere uscito di testa. Interpretano stati mentali alterati come segno dell’imminente “pazzia”. In realtà la scarsa lucidità aveva perlopiù a che fare con confusione mentale, ansia, problemi di memoria e concentrazione. Non preoccuparti, non hai perso il senno! Certamente, però, la sensazione di perdere il controllo delle proprie facoltà mentali rappresenta una minaccia. Quando si provano angoscia e confusione mentale, con conseguenti rimuginii o ruminazioni, lo stato di allerta aumenta. Tuttavia è più il timore della condizione che stiamo vivendo e delle sue conseguenze che l’effettivo pericolo.

Sonnolenza e confusione mentale: stanchezza anomala

Ti sei mai ritrovata/o a vivere uno stato di caos mentale e cognitivo? È una condizione in cui non si riesce a ragionare in modo chiaro e rapido. Può presentarsi come un senso di disorientamento oppure con l’incapacità di rimanere concentrati, di ricordare eventi o di prendere decisioni, e può essere associato a comportamenti inconsueti o aggressivi. A seconda della sua causa, confusione mentale, ansia, problemi di memoria e concentrazione possono manifestarsi all’improvviso o si possono sviluppare lentamente. Ovviamente in questo caso si parla di stati che durano poco. Tra i disturbi fisici e mentali che possono comportare, tra i vari sintomi di un attacco d’ansia, prima, durante o dopo un evento emotivamente travolgente possono comparire sonnolenza e confusione mentale legati a una scarsa reattività e lucidità. Se una simile condizione tende a essere permanente, è necessario rivolgersi a uno specialista quanto prima.

Angoscia mentale e ansia: cosa succede

La paura è una risposta emozionale, fisica e comportamentale quando si percepisce una minaccia esterna. L’ansia è uno stato emotivo stressante e spiacevole di nervosismo e malessere. Le sue cause sono poco chiare. Condizioni come confusione mentale, ansia, problemi di memoria e concentrazione possono presentarsi a ridosso di una situazione minacciosa, ma può anche durare dopo uno scampato pericolo o si può presentare in assenza di una chiara minaccia. Il panico, il sentirsi insicuri e incerti non permette alle persone, spesso, di capire che cosa sia meglio fare per il loro bene. Se la paura non è controllata può sfociare in angoscia mentale. Cerca di trasformare queste emozioni in stati d’animo funzionali per il tuo benessere psico-fisico. Prova a cambiare punto di vista: concentrati solo su ciò che puoi cambiare e che effettivamente dipende da te. Non vivere in perenne ansia da prestazione, ma poni il focus sulla curiosità e sul piacere di certe esperienze e fai spazio al piacere e al divertimento, anche nelle piccole cose, accanto al dovere.

Confusione mentale ansia problemi memoria e concentrazione e Mind the Gum

Ti trovi a vivere un periodo particolarmente difficile e stressante e fai fatica durante le tue giornate? Nello studio, sul lavoro, nelle tue relazioni e in generale nella tua vita quotidiana sei in balia di confusione mentale, ansia, problemi di memoria e concentrazione? Affidati a un alleato come Mind the Gum, un chewing-gum funzionale, 100% naturale, che favorisce la concentrazione e l’attenzione. È un integratore energetico con ben 15 componenti attivi, tra cui caffeina, teanina, vitamine A e quelle dei gruppi B e D, biotina, arginina e carnitina. Grazie all’assorbimento sublinguale, gli effetti di Mind The Gum sono rapidi e duraturi. Puoi acquistarlo sul nostro e-store o su Amazon.

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu