Musica per allenarsi in palestra: come scegliere quella che fa per te

Sempre più sportivi si allenano utilizzando playlist e brani musicali per fare sport, sia all’aria aperta, sia tra le mura di un centro fitness. Quando si ricorre alla musica per allenarsi in palestra ci si può isolare dal caos intorno, migliorare la concentrazione e darsi un ritmo per il proprio circuito di training in programma. La musica per allenarsi in palestra è un toccasana sia per amatori sia per professionisti: entrambe le categorie, sottoposte a sondaggi e ricerche di mercato, dichiarano di aver riscontrato un concreto miglioramento dei risultati ottenuti quando fanno esercizi con la musica alle orecchie rispetto a quando si allenano senza.

Canzoni per allenarsi in palestra: consigli

Come è emerso da una ricerca sul Journal of Sport & Exercise Psychology, nello sport in generale e dunque, nello specifico, la musica per allenarsi in palestra è una sorta di doping naturale ai fini dell’attività fisica: quando si ascoltano dei brani, infatti, il cervello risponde autonomamente a stimoli ambientali esterni ad esso, aumentando le capacità connettive neuronali e la produzione di endorfine. Come si può preparare una bella playlist? Se si vuole mettere sul proprio dispositivo portatile le canzoni per allenarsi in palestra che piacciono e danno ritmo e carica, si può tenere conto delle diverse fasi dell’allenamento, dal riscaldamento all’attività aerobica o potenziamento muscolare, fino al defaticamento. Da diversi studi in questo settore è emerso che brani senza tempo come “Dancing Queen” degli Abba, “Eye of the tiger” dei Survivor o la colonna sonora di “Rocky IV” sono sempre molto gettonati.

Musica da allenamento palestra: benefici

Dal punto di vista scientifico gli studi sulla musica per allenarsi in palestra, è risultato che ascoltare delle canzoni mentre si corre o si sollevano pesi interviene su diversi meccanismi fisiologici. La musica, infatti, è in grado di influenzare l’asse ipotalamo-ipofisario ed il sistema nervoso autonomo: si tratta di aree cerebrali da cui dipendono, per esempio, funzioni vitali come il battito cardiaco e la digestione. La musica da allenamento palestra agisce anche sulle risposte metaboliche del nostro organismo. Non solo. È un modo tutto naturale per produrre endorfine, che migliorano l’umore e favoriscono il rilassamento, e rilasciare nei centri neurali la dopamina, neurotrasmettitore responsabile della produzione del piacere.

Musica da allenamento carica e Mind the Gum

In linea generale, la musica lenta aiuta a regolarizzare la frequenza cardiaca e lavorare sulla resistenza. Se hai in mente di allenarti sul tapis roulant o in sala pesi, la musica per allenarsi in palestra potrebbe comprendere brani ritmati, ma non in modo esagerato: meglio, dunque, canzoni rock, pop, rap o hip hop, con la giusta frequenza. Se devi affrontare un circuito o un’attività aerobica ad alta intensità, la musica da allenamento carica può arrivare anche da brani punk o heavy metal. Dipende anche dai gusti personali. Se poi volessi far fronte alla stanchezza, fisica e mentale, ricorri a un integratore 100% naturale come Mind the Gum, nel pratico formato chewing gum. La sua formula bilanciata integra ben 15 componenti attive, tutte 100% naturali, tra cui arginina, glutammina, vitamine del gruppo B e D, carnitina. Acquistalo ora, lo trovi sul nostro e-shop o su Amazon.

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.