Allenamento corsa in musica: tutti i benefici

La musica applicata allo sport ha una duplice valenza: deve riuscire a dettarci i tempi del training a cui ci stiamo dedicando, ma deve anche essere una fonte di distrazione per farci dimenticare la fatica fisica. Per molti runner l’allenamento corsa in musica è fondamentale. Ognuno può avere una propria playlist e personalizzarla sulla base dei propri gusti ed esigenze. A prescindere dalle preferenze musicali, sarebbe opportuno trovare un collegamento tra la musica e il ritmo della corsa, affinché una canzone porti un vero vantaggio all’allenamento. Se vuoi fare un allenamento corsa in musica, sarebbe opportuno che sincronizzassi il numero di battute per minuto (BPM) di una canzone con l’andatura della corsa: 140-160 BPM vanno bene per la corsa lenta, dalle 160 alle 175 BPM puoi tenere un ritmo medio, sopra le 175-185 BPM lanciati in una corsa veloce.

Musica per allenarsi: perché fa bene

Dal punto di vista scientifico gli studi sull’allenamento della corsa in musica raccolti in questi anni hanno evidenziato che ascoltare dei brani mentre si corre interviene su molteplici meccanismi fisiologici. La musica, infatti, è in grado di influenzare l’asse ipotalamo-ipofisario ed il sistema nervoso autonomo, aree cerebrali da cui dipendono per esempio il battito cardiaco e la digestione. Quindi agisce anche sulle risposte metaboliche del nostro organismo. Utilizzare la musica per allenarsi aiuta a produrre endorfine, che migliorano l’umore e favoriscono il rilassamento, e rilasciare nei centri neurali la dopamina, neurotrasmettitore responsabile della produzione del piacere.

Canzoni allenamento, quali scegliere?

Come è emerso da una ricerca sul Journal of Sport & Exercise Psychology, nello sport in generale e dunque, nello specifico, nell’allenamento corsa in musica, quest’ultima può avere effetti “dopanti” durante l’attività fisica: in quei frangenti, infatti, il cervello risponde autonomamente a stimoli ambientali esterni ad esso, aumentando le capacità connettive neuronali e la produzione di endorfine. Preparati una playlist con canzoni allenamento che ti piacciono, che ti danno ritmo e carica e che possono accompagnarti nelle varie fasi, dal riscaldamento alla corsa lenta, da quella veloce al defaticamento. Grandi classici che vanno sempre bene per un ritmo medio e per passare a una corsa intensa? “Dancing Queen” degli Abba, “Eye of the tiger” dei Survivor, la colonna sonora di Rocky IV, citate in diverse ricerche su questo argomento.

Allenamento corsa in musica con Mind the Gum

Per darsi il ritmo giusto mentre si corre e avere non solo slancio fisico, ma anche concentrazione, e combattere la stanchezza, Mind The Gum è l’integratore alimentare 100% naturale perfetto per ritrovare lo sprint necessario. La sua formula bilanciata integra ben 15 componenti attive, la cui azione combinata restituisce subito la giusta carica. Perfetta da portare sempre con te nel suo pratico formato chewing gum, Mind The Gum è totalmente priva di zucchero, aspartame, glutine, lattosio e con solo 3 calorie per confetto. Acquistalo subito sul nostro e-shop o su Amazon e… buona corsa!

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.