Diritto privato: come studiare in tempi brevi e avere una conoscenza esaustiva

L’insieme delle norme che regolano i rapporti tra privati cittadini oppure tra cittadini ed enti pubblici quando questi non esercitano il loro potere di comando. Potrebbe essere questa una definizione di diritto privato, in cui rientrano, per esempio, i rapporti di lavoro e i risarcimenti dei danni per attività illecite della pubblica amministrazione. Infatti il diritto privato si compone di vari rami, tra cui il diritto commerciale, quello del lavoro e quello civile. Gran parte delle leggi che lo costituiscono è contenuta nel codice civile e ci sono molte norme che disciplinano i rapporti tra i cittadini che sono contenute in leggi distinte dal codice.

Come studiare diritto privato: metodo giusto

Anche quando ci si trova di fronte a pile di volumi e appunti, non ci si deve far prendere dal panico. In nessun caso. Lo stesso vale per il diritto privato, ma, come nelle altre situazioni di studio, l’importante è organizzare e pianificare stabilendo priorità e procedendo con ordine e gradualità. Adottando il giusto metodo sarà tutto più in discesa. Come studiare diritto privato per superare bene l’esame? Leggi e ripeti ad alta voce. Ma non fermarti alla mera memorizzazione di articoli e norme giuridiche. Utilizza anche schemi e mappe concettuali per avere una visione d’insieme e stabilire connessioni tra i vari ambiti.

Come memorizzare diritto privato: 3 tecniche

Al pari di tutte le declinazioni del diritto, per studiare bene diritto privato è importante che sviluppi una tua metodologia personalizzata in base alle tue esigenze e attitudini. Il primo passo è per tutti lo stesso, ovvero seguire con attenzione e costanza le lezioni e prendere appunti, da sistemare una volta che sei a casa o in biblioteca. Come memorizzare diritto privato? Per alcuni potrebbe essere efficace la tecnica delle visualizzazioni: prova a trasformare alcuni concetti in immagini. Secondo molti studi, infatti, il cervello ricorda più facilmente queste ultime e dunque anche ciò che abbiamo associato a esse. Puoi abbinare anche dei numeri o suoni a determinate espressioni. Potresti provare, inoltre, con la tecnica dei loci, introdotta nell’arte oratoria da Cicerone: in questo caso ai concetti sono associati dei luoghi e un’argomentazione diventa un vero e proprio percorso a tappe.

Studiare diritto privato con Mind the Gum

Per fissarti bene in testa il linguaggio giuridico del diritto privato, seguendo le spiegazioni del docente e studiando sui testi dell’esame, hai bisogno di mantenere sempre alte attenzione e concentrazione, il che non è sempre facile né immediato. Quando la stanchezza mentale inizia a farsi sentire, è arrivato il momento: scarta Mind The Gum. Molto più di un semplice chewing gum, Mind The Gum è un integratore alimentare che contiene solo ingredienti naturali, come teanina, mirtillo nero, vitamine del gruppo B e D. Un singolo confetto contiene il quantitativo di caffeina presente in un espresso, i cui effetti sono bilanciati da quelli della teanina, per darti la giusta carica, senza causare agitazione o nervosismo. Acquistalo sul nostro e-shop o su Amazon.

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.