Smart working: consigli per organizzare la giornata in modo efficiente

Se prima era la routine che scandiva le giornate, nelle ultime settimane in molti si sono ritrovati a dover lavorare e vivere 24 ore su 24 dentro casa.
Se non si è abituati a lavorare in smart working, dei consigli possono tornare molto utili per una gestione efficiente del proprio tempo e delle proprie risorse energetiche.

Vivere la giornata di smart working senza stress

A volte, il fatto di trovarsi a gestire tutto il lavoro in solitudine può essere fonte di ansia da prestazione, che incide sensibilmente sulla concentrazione e, di conseguenza, sui risultati. Imparare ad affrontare la giornata di smartworking senza stress è fondamentale per essere efficienti e performanti, oltre che per mantenere alta la concentrazione.

Non avendo nessuno con cui interfacciarsi nelle ore lavorative, infatti, il rischio è quello di lasciarsi distrarre più facilmente,.

Scrivete ogni giorno una tabella di marcia, con gli obiettivi da raggiungere, gli orari delle pause, e così via: vedrete la vostra produttività aumentare e questo vi farà sentire subito meno stressati.

Come ottimizzare smart working: più risultati in meno tempo

 È molto importante capire come sfruttare al meglio le risorse a nostra disposizione e come ottimizzare nello smart working le ore lavorative, senza dover ricorrere agli straordinari per portare a termine gli obiettivi.

Per essere efficiente nello smart working, i consigli più importanti sono quelli che riguardano un’organizzazione impeccabile.

Seguire una tabella di marcia è importante, ma non basta: servono altri accorgimenti. Ad esempio: se state svolgendo un’attività più complessa, silenziate telefono e chat aziendali e avvertite i colleghi di chiamarvi solo in caso d’emergenza. Se siete alle prese con qualcosa che non avete mai fatto prima e avete dei dubbi, non abbiate paura di richiedere un confronto.

L’integratore energetico per tenere alta la concentrazione

Anche con la migliore delle organizzazioni, molto spesso la stanchezza o l’ansia per la consegna di un progetto tendono a influire negativamente sulla concentrazione.
Quando senti la concentrazione venir meno, aiutati con un integratore energetico che ti restituisca la giusta carica.
Mind The Gum è un integratore alimentare sotto forma di chewing gum che include al suo interno ben 15 componenti attive e soltanto 3 calorie! Al suo interno è contenuto il quantitativo di caffeina presente in una tazzina di espresso, che grazie all’assorbimento sublinguale, viene assimilato immediatamente, con un effetto più duraturo.

Se sei in difficoltà con durante la giornata di smart working, uno dei consigli migliori è di tenere un pacchetto di Mind The Gum sulla scrivania, da scartare all’occorrenza. Prova e vedrai subito i risultati.

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu