STRESS DA RIENTRO: COS’È E DA COSA DIPENDE

Secondo le stime, a soffrirne sono circa 6 milioni di italiani. Un disagio con cui devono fare i conti al rientro dalle ferie, con conseguenze psicologiche e fisiche. Stiamo parlando dello stress da rientro, quella condizione di stanchezza e lieve depressione che può sopraggiungere dopo un periodo di riposo, lontani dai problemi quotidiani. L’idea di tornare a dividersi tra mille impegni ed esigenze personali e altrui, in casa e al lavoro, può comportare situazioni di tensioni e affaticamento.

Le principali cause dello stress da rientro

Insoddisfazione, tristezza, delusione, nervosismo, tante emozioni che “esplodono” al ritorno a casa dopo le vacanze estive. Lo stress che si prova spesso alla fine delle ferie è causato da numerosi fattori. Parecchio dipende dall’atteggiamento con cui viviamo il temporaneo stacco dalla quotidianità che va a determinare tutta una serie di problematiche. Una delle principali cause dello stress da rientro è l’aspettativa elevata con cui si affrontano le vacanze: purtroppo non basta un viaggio lontano chilometri da casa per riempire vuoti preesistenti e rimediare a insoddisfazioni, negli affetti o nella carriera. Magari, poi, le ferie sono state all’insegna dell’imprevisto e non sono andate esattamente come speravamo. Piccole frustrazioni che possono incidere sulla ripresa delle consuete attività quotidiane e renderlo ancora più faticoso.

I sintomi fisici dello stress da rientro

La cosiddetta post vacation blues, come la definiscono gli anglosassoni, può manifestarsi anche con alcuni effetti sull’organismo. Tra i principali sintomi fisici dello stress da rientro figurano perdita di appetito, insonnia, mal di testa, spesso accompagnati da un senso di nostalgia, malinconia, tensioni nervose. Questa sensazione di malessere si accentua al rientro dalle vacanze, non solo quelle estive, e dura solitamente pochi giorni, il tempo necessario affinché il nostro organismo, oltre alla nostra psiche, si abituerà nuovamente ai ritmi della nostra “normalità”. Se persiste, è opportuno consultare un medico.

Stress da rientro e integratori naturali

Come combattere il disagio tipico della fine delle vacanze? Stimola la produzione di serotonina, l’ormone del buonumore, facendo un po’ di sano movimento tutti i giorni e seguendo un’alimentazione leggera e ipocalorica, con tanta frutta e verdura fresche. Puoi far fronte allo stress da rientro con integratori naturali.

Stress da rientro e MIND THE GUM

Puoi trovare componenti attive utili a recuperare tonicità e benessere nel chewing gum MIND THE GUM. Valido contro lo stress da rientro, MIND THE GUM contiene un mix bilanciato di caffeina e teanina, quindi stimola senza creare agitazione. Sono presenti anche varie vitamine del gruppo B, che contribuiscono al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione psicologica, riducendo il senso di affaticamento. Acquista MIND THE GUM su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui.

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu