TIME MANAGEMENT: 3 TECNICHE INFALLIBILI

Come ottimizzare il tempo e sfruttare al meglio le tue giornate? Facile! Con le tecniche di time management (gestione del tempo) e l’integratore per concentrazione MIND THE GUM. A lavoro come nella vita di tutti i giorni, il tempo è una delle risorse più preziose della nostra epoca, che merita di essere sfruttato al massimo, secondo dopo secondo. Gestire bene il proprio tempo è, a tutti gli effetti, una sfida, che può determinare la chiave del nostro successo. Per questo, il time management è ormai una sorta di disciplina, con tanto di manuali, test pratici ed esercitazioni. Vuoi saperne di più? Scopri le 3 tecniche di time management più efficaci e infallibili.

Matrice di Eisenhower
“Ciò che è importante raramente è urgente e ciò che è urgente raramente è importante”. Questa frase è attribuita al presidente statunitense Dwight D. Eisenhower e dà il nome a una delle tecniche di time management più famose e utilizzate. Detta anche Matrice di Covey, dal nome dello studioso che la approfondì, la Matrice di Eisenhower è una tecnica di gestione del tempo che suggerisce di separare ciò che è urgente da ciò che è superfluo, in modo da classificare le attività giornaliere in base al grado di importanza e/o di urgenza. Combinando questi due parametri in una matrice, è possibile distinguere le attività in 4 categorie:
importante e urgente: attività da eseguire al più presto e di persona che possono configurarsi come crisi;
importante e non urgente: attività a cui porre una scadenza e da eseguire personalmente, che possono diventare opportunità;
non importante e urgente: attività da delegare se possibile, qualificabili come interruzioni;
non importante e non urgente: attività da eliminare, ossia sciocchezze e perdite di tempo.
Questa tecnica di time management può essere applicata al lavoro, allo studio o qualsiasi altra attività della vita di tutti i giorni.

Getting Things Done (GTD)
Mentre la matrice di Eisenhower aiuta a gestire bene il tempo individuando le priorità, il metodo Getting Things Done (GTD) si basa sulla filosofia teorizzata da David Allen nell’omonimo best seller. Questa metodologia permette di organizzare efficacemente il tempo e raddoppiare la propria produttività basandosi sulle “3R”:
Registra: scrivi tutto e annota ogni singolo progetto, impegno o attività. Il nostro cervello, non è in grado di immagazzinare e gestire più di 7 elementi alla volta.
Riconsidera: dopo aver registrato tutto, rileggi a mente fredda e riconsidera tutto, per valutare se ciò che hai scritto è veramente importante e ne hai davvero bisogno.
Riesamina: gestire il tempo al meglio vuol dire anche essere in grado di riesaminare la propria to do list, rivedere attività e priorità, capire cosa hai fatto bene o cosa hai fatto male, per migliorare te stesso ed evitare inutili errori o sprechi di tempo.

Metodo MIND THE GUM
Per affrontare le piccole e grandi sfide di ogni giorno, puoi contare su un prezioso alleato. MIND THE GUM è l’integratore per concentrazione ed energia mentale, ideato proprio per aiutarti a sfruttare al meglio il tuo tempo. Come funziona? Grazie al pratico formato chewing gum e alla formula a rapido assorbimento, l’integratore MIND THE GUM ti aiuta a sfruttare al meglio ogni istante della tua giornata, gestendo bene il tempo a disposizione e rimanendo concentrato sugli obiettivi di lavoro o di studio. La sua formula contiene 15 componenti attive e vitamine ideali per combattere la stanchezza mentale, aumentando la concentrazione in modo rapido ed efficace. Provalo ora! Puoi comprare MIND THE GUM® su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Leggi anche questo articolo per scoprire quali sono gli errori da evitare per gestire al meglio il tuo tempo!

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.