Metodo di studio universitario – Mind the Gum

Metodo di studio universitario, come capire qual è quello perfetto per te?

Hai difficoltà a dare esami e a passarli? Oppure ottieni buoni voti, ma lo studio ti costa grandi sacrifici e hai dovuto rinunciare ad alcuni tuoi hobby? Sono anni che non riesci a concludere il percorso di laurea? In tutti questi casi potrebbe essere utile rivedere il tuo metodo di studio universitario. Nonostante l’entusiasmo, la buona volontà e l’impegno che ciascuno può metterci, infatti, se non si utilizza un metodo di studio universitario efficace e, soprattutto, personalizzato, la maggior parte degli sforzi può rivelarsi vana. Se impari a studiare nel modo migliore per te, comunque, non serve nemmeno che ti chiudi in casa e fai continue rinunce. Oltretutto potresti avere anche un rendimento migliore. In che modo? Si tratta di rivedere qualche abitudine poco proficua e di introdurre buone pratiche, come ti spieghiamo di seguito.

Acquisire un metodo di studio universitario

L’esame è alle porte. Ti lanci in uno studio matto e disperatissimo di testi, dispense, slide, appunti. Leggi, sottolineai e ripeti fino allo sfinimento e, nel frattempo, speri che qualcosa ti resti impresso nella memoria. Il tutto concentrato in un lasso di tempo molto ridotto, con un’impennata di ansia e stress. Ebbene, se questo è il tuo metodo di studio universitario, ti conviene cambiare strada il prima possibile e passare a un altro sistema che ti consenta di passare meno tempo sui libri ottenendo risultati migliori. Per acquisire un metodo di studio universitario efficace, tre devono essere i passaggi chiave: lettura, rielaborazione, ripetizione. Non serve imparare a memoria decine di concetti, ma occorre fare propria una materia rielaborandola in modo personale.

Come preparare esami universitari con il metodo di studio giusto

Per studiare all’università non è sufficiente la tua buona volontà: hai davvero bisogno di uno specifico metodo di studio universitario. Il che significa arrivare a gestire in modo corretto il tempo da dedicare allo studio, le pause, i ripassi, riuscire a concentrarti nel modo migliore per te, ottenendo il massimo risultato nel minimo tempo, aumentare il tuo livello di comprensione del testo, saper individuare i concetti e le informazioni fondamentali e organizzarli e memorizzarli velocemente e nel tempo. Se ti chiedi come preparare esami universitari con un metodo di studio ad hoc, considera almeno tre passaggi chiave: predisponi un piano di studio dettagliato, monitora i tuoi progressi e concediti un piccolo premio per ogni tappa raggiunta, condividi i dubbi e obiettivi con i tuoi compagni di studio.

Qual è il miglior metodo di studio universitario?

Quello che caratterizza un buon metodo di studio universitario è la capacità di essere un punto di incontro tra i bisogni legati al programma da studiare e le necessità della persona, oltre che dello studente. Posto che ciascuno deve sviluppare il miglior metodo di studio universitario in base alle proprie esigenze e attitudini, ci sono almeno tre consigli universali che servono a tutti. Per poter studiare in modo efficace e con la giusta concentrazione, è necessario trovare uno spazio tranquillo e silenzioso lontano dalle distrazioni. È opportuno analizzare preliminarmente la mole di studio e capire come organizzare il materiale. Può essere utile adoperare diverse strategie che aiutano a memorizzare i concetti e la loro successiva reiterazione (ricordo): sottolinea, evidenzia e cerchia le parole e i concetti chiave, disegna mappe concettuali, grafici, schemi, annota appunti a bordo pagina.

Metodo di studio universitario e Mind the Gum

Se la concentrazione viene meno e hai bisogno di qualcosa che ti dia la carica mentre sei lì che ti scervelli per comprendere il metodo di studio universitario perfetto per te, prova anche a usare Mind The Gum. La sua formula unica che integra gli effetti energizzanti della caffeina con altre componenti attive (in tutto sono 15) utili per il cervello. È un integratore alimentare sotto forma di gomma da masticare. Contiene anche teanina, caffeina, vitamine del gruppo B e biotina, specificamente progettati per la concentrazione e l’energia mentale. Ci sono anche coenzima Q10, potente antiossidante o la glutammina, un neurotrasmettitore del sistema nervoso coinvolto in funzioni cognitive come apprendimento e memoria. Quando ti accorgi che la stanchezza mentale sta prendendo il sopravvento e hai bisogno di una spinta per studiare, mastica un Mind the Gum e in pochi minuti sei pronto per riprendere ciò che hai iniziato. Acquistalo ora dal nostro e-shop.

Scarica gratuitamente le guide di Mind The Gum per migliorare le tue performance mentali!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Fill out this field
Fill out this field
Please enter a valid email address.

Menu